martedì 5 febbraio 2013

Pappardelle con funghi porcini


Alla fine della scorsa estate, durante una bella passeggiata nei boschi, abbiamo raccolto dei  favolosi funghi porcini, turgidi, freschi, appena spuntati. Erano un pò troppi da consumare subito per cui ne abbiamo surgelati alcuni per poter condire una pasta con i porcini "freschi" (non secchi) anche quando non è la loro stagione.
Questa volta ho fatto delle pappardelle all'uovo e le ho condite semplicemente con i funghi spadellati...ottime.
Il condimento si prepara molto velocemente, il tempo di cuocere la pasta; è' importante, però, cuocere i funghi senza farli scongelare altrimenti, a causa dell'alto contenuto di acqua, diventeranno mollicci!

Ingredienti per 3 persone
per le pappardelle:
125 g di farina 00
1 uovo intero
2 tuorli

per il condimento:
2 funghi porcini  (350 g)
1 spicchio di aglio
q.b. di prezzemolo
q.b. di olio evo
q.b. di sale
q.b. di  pepe

scaglie di parmigiano


procedimento
per le pappardelle:
impastare gli ingredienti fino ad ottenere una pasta liscia ed uniforme; formare una palla e lasciar riposare, coperta a campana, per almeno 30 minuti.
Stendere la pasta sulla spianatoia di legno con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia sottile ed uniforme.
Tagliare delle strisce di pasta della larghezza di 2.5 cm


per il condimento:
Far saltare, in una padella con l'olio e a fiamma vivace, uno spicchio di aglio e i funghi porcini tagliati a pezzi. Salare e pepare leggermente.
Quando saranno cotti ed assumeranno un aspetto dorato,  far saltare le pappardelle, che nel frattempo avrete lessato in acqua bollente salata per pochi minuti,  completando la cottura. Impiattare, spolverare con il prezzemolo tritato e con le scaglie di parmigiano.



Con questa ricetta partecipo al contest di Terra e Farina

                              

40 commenti:

  1. Buongiorno cara, di solito e' mio suocero che va a funghi e anche noi ne surgeliamo un po' per averne sempre a disposizione :)
    Ottime queste pappardelle e il condimento e' perfetto per sentire tutto il gusto del porcino!
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A noi piace moltissimo andare alla ricerca di funghi, facciamo delle bellissime passeggiate!
      In effetti così non viene coperto il sapore del fungo.
      Baci

      Elimina
  2. Anche io li congelo per averli durante l'anno. Complimenti per la ricetta è stupenda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molto comodi, già puliti, pochi minuti e tuttto è pronto!
      Grazie, un abbraccio

      Elimina
  3. Le pappardelle sono qualcosa di unico. Con questo sugo ai funghi devono essere proprio la fine del mondo! :D Peccato non riuscire mai a trovarne di freschi e di buoni mannaggia :(( Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I funghi congelati, se buoni e questi di castagno lo erano, sono un ottimo sostituto di quelli freschi.
      Baci!

      Elimina
  4. Adoro la pasta fresca e le tue preparazioni mi piacciono sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, a me piace molto anche prepararla!

      Elimina
  5. Che delizia la pasta ai porcini freschi. Sembra arrivi il profumino fino a qui :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è buona, veloce e profumata!

      Elimina
  6. Ciao , grazie per la visita e le tue carinissime parole!
    Sai che adoro le pappardelle così? Però non le ho mai fatto le pappardelle in casa. Ci proverò :-)
    Intanto mi appunto la ricetta. Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo avrai difficoltà, ho visto i tuoi bellissimi ravioli!

      Elimina
  7. Ciao Candida piacere di conoscerti!
    Io sono un'amante dei porcini da sempre, per cui la tua ricetta è un classico anche della mia tavola!
    La inserisco subito nel contest!

    Ciao!
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il piacere è anche mio, benvenuta e a presto!

      Elimina
  8. Dillo...ammettilo che mi vuoi far svenire ! Questo è uno dei miei piatti preferiti ! Pasta fresca e porcini..ma cosa si può volere di più dalla vita ?? Un abbraccio :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E sì, piace molto anche a me! Un bacione.

      Elimina
  9. Hai fatto il mio piatto preferito. Addio!!! Che buonoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Un saluto anche alla tua piccolina!

      Elimina
  10. Cadè, una ricetta da sogno, buonissima. Funghi porcini e pappardelle, deliziosi. Bacio.

    Mon'Em Cuisine

    RispondiElimina
  11. vedo che anche tu ai mangiato funghi come noi le tue pappardelle buonissiiiiimmii DOMANDA puoi dirmi come gongeli I funghi? ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo,devi scegliere funghi sani, pulirli per bene, raschiando il gambo per togliere la terra; con un panno umido li pulisci attentamente e poi li metti a congelare su un vassoio.Quando sono congelati li metti delicatamente in una busta o in una scatola. Un abbraccio

      Elimina
  12. Che meraviglia questo piatto!!!Ne mangerei uno per cena:)

    RispondiElimina
  13. Ciao Candida, lo sai che anch'io li salto direttamente senza scongelarli e vengono benissimo, restano molto croccanti!! Comunque dipende molto dalla qualità del porcino, i tuoi si vede che erano molto belli!!!
    Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è il modo migliore per prepararli, sembrano quelli freschi! Questi poi erano perfetti
      Baci!

      Elimina
  14. Che bei funghi perfetti per le pappardelle.
    Un piatto perfetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, i funghi erano bellissimi e il piatto semplice!

      Elimina
  15. Meravigliose le tue pappardelle!!
    Immagino il profumino di quei funghi!!
    Questo è un formato di pasta che non ho mai fatto, in genere ci ho sempre messo le tagliatelle, devo provare!!
    Un bacione
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmen! In alcuni piatti le pappardelle sono perfette!
      Baci

      Elimina
  16. Ciao Cadè, piacere di conoscerti con questo profumatissimo e gustoso piatto! Mi aggiungo ai tuoi lettori, vedo che anche tu ami i gatti... Passa a trovarmi, un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta. Sì amo anch'io i gatti; passerò, certo.

      Elimina
  17. sembra davvero buonissima. Complimenti per il blog, mi piacciono tantissimo le tue fotografie, rendono giustizia a ogni piatto. Ti seguirò spesso! (se ti va passa a trovarmi su www.lacucinadilucia.com)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucia, passerò sicuramente.

      Elimina
  18. Pappardelle e funghi!!!!!! Che meraviglia!!!!!
    Un abbraccio!!!!!!!!

    RispondiElimina
  19. Ecco.. io ho fatto l orecchiette e tu invece proponi le pappardelle!!!! che buone che sono! e poi con i funghi porcini! Ottime.. smackkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, ci piace impastare!!!
      Bacioni!

      Elimina
  20. Che peccato che i funghi mi facciano male...e dire che in passato ogni tanto li mangiavo specialmente quando mio marito trovava un bel porcino...
    Comunque la ricetta è godibilissima..vuol dire che la terrò a mente per i mie cari!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un peccato davvero, meno male che ci sono tante altre cose buone!!

      Elimina