venerdì 27 dicembre 2013

La couronne Lyonnaise

In questo periodo la quantità  di pasta madre è davvero cospicua...effetto della produzione dei dolci natalizi che necessitano di lievito forte e quindi  di continui rinfreschi con conseguente esubero di pasta! Allora perchè non fare il pane cafone rapido delle mitiche sorelle Simili? Ma c'è anche L'ecole de Boulangerie di Panissimo con la Couronne Lyonnaise e allora perchè non provare a dare una forma diversa al pane cafone? Eccola! Il risultato non è perfetto, ma vi assicuro che questo impasto semplicissimo mi ha sorpreso per bontà e leggerezza! Sono partita con l'intezione di seguire le dosi delle sorelle, stesso peso di pasta madre e farina, poi  avendo fatto due forme di pane la quantità di lievito era inferiore a quella della ricetta, per cui ho cambiato leggermente le proporzioni. Ho lavorato l'impasto come loro insegnano.
Ingredienti
300 g di lievito madre (bello attivo... ovviamente) (io 200 g)
300 g di farina 0
130 g di acqua
50 g di olio
6   g di sale
procedimento
Mettere  il lievito e l'acqua   nella planetaria  e mescolare bene, unire l'olio e la farina e impastare con il gancio a media velocità,  aggiungere il sale continuando  ad impastare  fino a che la massa  risulti liscia e si sia formata  la maglia glutinica. Mettere in forza  tirando i lembi esterni verso il centro e ruotando la ciotola fino a  formare una palla. Trasferire l'impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e  dividere l'impasto in 6  pezzi di ugual peso. Prendere ogni pezzo, schiacciarlo  e poi arrotolarlo  premendo bene  con i pollici, ruotare di 90° e ripetere l'operazione, infine pirlare per formare una pallina. Schiacciare bene metà pallina,  ungere il bordo  e riportare il lembo sulla parte non schiacciata. Mettere i pezzi così lavorati all'interno di uno stampo per ciambellone  o di un cestino tondo  foderato con un panno ben cosparso di farina, coprire e far lievitare fino al raddoppio.  Tutto il procedimento della lavorazione si trova qui.  Rovesciare su una teglia coperta con carta forno e cuocere nel  forno caldo a 250°C.  Dopo circa 15 minuti portare la temperatura a 210°C e continuare la cottura per altri 25-30 minuti circa, fino a quando è ben dorato. Spegnere il forno e  lasciare freddare con lo sportello in fessura inserendo una cucchiaia di legno 


             
Raccolta Panissimo di Barbara e Sandra

R

34 commenti:

  1. ciao Candida, lo sai che conoscevo solamente la couronne bordelaise, grave lacuna, per fortuna sono passata di qua, bello, mi piace, il cafone delle Simili l'ho fatto anch'io, mi piacciono i loro lievitati riescono bene e non sono complicati, mi piace il tuo pane lo farò, un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Tamara, il lievitati delle Simili sono di semplice esecuzione e di sicura riuscita, la loro grande esperienza garantisce il risultato! A presto

      Elimina
  2. Non lo conoscevo Candida. Davvero carino. Mi sono andata a vedere il video. Troppo forte. MMMMMMMhhhhhh...... Mani in pasta???? peut être, peut être!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comodo il video eh! Per me le mani in oasta sono unaa certezza non una possibilità...non resisto!

      Elimina
  3. fantastica questa couronne! quasi quasi... mi hai fatto venire una voglia....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova, sai che si spezza bene sulle giunzioni e vengono fuori dei panini!

      Elimina
  4. E' bellissima :) Sono stata in pausa con la mia PM in questi giorni ma non vedo l'ora di rimetterla al lavoro. Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetto i risultati allora...splendidi come al solito!

      Elimina
  5. Non la conoscevo! Bella forma e bella mollica! A proposito devo rinfrescare il mio lievito..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, pretende mille attenzioni, mai trascurarlo!

      Elimina
  6. Hai fatto bene..è una forma che si presta ad essere un bel centro tavola!!!! un baciotto e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  7. Ciao Candida!!!
    Non sono riuscita a passare da tutte le amiche prima di Natale approfitto per farti gli auguri.... anche se in super ritardo..
    Che meraviglia questa 'couronne', seguo le vostre meraviglie in pianissimo..brava!!!
    Appena avrò a disposizione il lievito madre proverò anch'io!!!
    Ti abbraccio ed approfitto per farti gli auguri anche per fine anno...buone feste!!!
    Un bacio anche a Federica! Roby <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Roby, auguri anche a te! Anche io non sono riuscita a passare da tutte , il tempo non è mai sufficiente, lo sto facendo ora!
      un bacione

      Elimina
  8. Cedè che meraviglia!!! ;D ti abbracciamo forte forte e ti auguriamo un 2014 splendido! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Anche a voi tanti auguri!

      Elimina
  9. Veramente favolosa Candida!!
    Proverò a farla, e con qualche guarnizione la farò diventare il centrotavola per il cenone del 31!!
    Un mega abbraccio e tanti cari auguri di Buon Anno
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con la cura che hai tu nel fare le cose diventerà splendida!
      Buon anno cara!

      Elimina
  10. Tanti auguri!! Non ci siamo più viste ed abitiamo nella stessa città: che vergogna!! Volevo provare anch'io con la couronne...ma dopo il fallimento del panettone ho messo a riposo il mio lievito madre...devo riprendere coraggio! Un abbraccio cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non desistere, vedrai che riuscirai. Questa è semplice, non è come il panettone!
      Speriamo di vederci presto!

      Elimina
  11. la prima foto è stupenda!! e questa corona deve essere davvero una prelibatezza.
    un abbraccio carissima, Candida, ti auguro un felice anno nuovo 2014.
    con affetto, vaty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vaty , detto da te non può che farmi grande piacere!
      Buon Anno cara!

      Elimina
  12. come ti capisco , il mio frigorifero è abitato da una sostanza che straborda dai barattoli e invade e vive di vita propria , una specie di blob.....
    grazie dell'idea , ottimo risultato!
    auguri
    Reby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, cresce a dismisura ed è un peccato buttarlo, questo è il modo per utilizzarne tanto suggerito dalle Simili.
      Buon Anno

      Elimina
  13. magnifica, il lieivto madre da ottimi risultati

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un pò impegnativo ma da soddisfazioni!

      Elimina
  14. Ciao Candida, complimenti per questo bellissimo pane, è favoloso, brava!!!
    Con affetto ti auguro BUON ANNO, che sia per te e famiglia un 2014 fantastico, ricco di serenità, salute e tante belle cose!!!
    Un abbraccio, a presto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely, contraccambio con grande piacere, Buon Anno!

      Elimina
  15. Candida, Cadè... grazie! stupenda stupendissima la couronne! sei pronta per la sfida di gennaio? siamo sull'epice... preparati!
    buon anno nuovo tesoro!
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono prontissima, che bello, mi preparo!
      Buon Anno cara!

      Elimina
  16. Ciao Candida, i lievitati danno sempre una gran soddisfazione, quasi di onnipotenza, come quando a scuola sei riuscito a imparare la rivoluzione francese o peggio ancora le guerre puniche e credi di poter fare di tutto ed è proprio questo che ti auguro in questo nuovo anno che si appresta a iniziare. Ti auguro ogni bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li faccio da tanti anni e la loro magia non smette mai di stupirmi! Li guardo sempre con occhi increduli!
      Grazie Serena, ti auguro di cuore Buon Anno!

      Elimina
  17. Questo pane e' delizioso farebbe un figurone al centro della tavola per il cenone. Ti auguro un gioioso Capodanno. Buon Anno carissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Veronica! Buon Anno, ricco di serenità e gioia!

      Elimina