lunedì 12 luglio 2021

VINOXROMA PRIMA EDIZIONE: DAL 13 AL 17 LUGLIO AL GIARDINO DELLE CASCATE ALL'EUR TRA DEGUSTAZIONI E COOKING SHOW

VINOXROMA

Dal 13 al 17 luglio 2021 a Roma, 5 giornate di incontri, dibattiti, degustazioni e cooking show nella manifestazione organizzata da Excellence in collaborazione con Eur Spa

Domani inizia la kermesse che renderà Roma, per 5 giorni, la capitale del vino. Da martedì 13 a sabato 17 luglio, lo splendido Giardino delle Cascate dell’Eur accoglierà la prima edizione di “Vino X Roma”, evento dedicato alla cultura enogastronomica italiana. - prodotto da Excellence in collaborazione con Eur Spa - che vedrà partecipare in tandem una selezione di produttori vinicoli del nostro Paese e i principali esponenti della ristorazione locale.

“Vino X Roma nasce dalla volontà di promuovere la viticoltura sostenibile, tema a noi molto caro, che abbiamo pensato di sottolineare ‘creando’ un evento a impatto zero” spiega l’ideatore Pietro Ciccotti, fondatore di Excellence con il fratello Claudio. “Pensiamo si debba dare il giusto spazio ai talenti che ogni giorno contribuiscono a rendere grande il Made in Italy agroalimentare nel mondo. La pandemia ci ha insegnato che è dal nostro Paese che dobbiamo ripartire, per questo siamo sempre più convinti dell’urgenza di puntare i riflettori sulle eccellenze del territorio”.

A fargli eco Antonio Rosati, A.D. di Eur Spa, società proprietaria del Giardino delle Cascate: “Il vino italiano di qualità e il talento culinario saranno un importantissimo volano della ripresa economica post-pandemica, che, nel quadro dell’economia della bellezza che stiamo sostenendo all’Eur, può diventare un significativo fattore di crescita per il turismo e l’accoglienza della città. E’ per noi la prima edizione, a cui crediamo moltissimo. In particolare come attenzione verso i giovani per diffondere la cultura del bere responsabile e divertente”.

Il vino sarà protagonista del nutrito programma suddiviso in quattro aree tematiche:

Bibenda Tasting Area - dove saranno in programma degustazioni a cura della Fondazione Italiana Sommelier;

Cooking Show Area - per scoprire l’abbinamento perfetto tra il vino e le ricette elaborate dai più noti chef di Roma e del Lazio tra cui Ciro Scamardella e Fabio Sangiovanni, dei ristoranti Pipero e Aroma, entrambi con una stella Michelin;

Green Arena - suggestivo spazio dedicato a talk e incontri con personaggi di spicco, per sottolineare il valore del vino come atto culturale grazie alla rassegna curata da Isabella Perugini "Agri-culture" dove ogni sera artisti, scrittori, giornalisti come Edoardo Bennato, Oscar Farinetti, Pierluigi Pardo, Angelo Mellone, Simone Tempia e Rocco Tolfa e tanti altri ci condurranno alla scoperta del forte legame tra il vino, la cultura, la tradizione e l'arte.

WineXAbility - cocktail bar temporaneo concepito da Massimo D’Addezio - tra i migliori barman italiani - in collaborazione con Drinkable-berebeneovunque per scoprire inedite commistioni tra il vino e il bere miscelato.

Durante la serata inaugurale, presentata dalla conduttrice Rai Federica de Denaro, verranno assegnati dalla redazione di Excellence Magazine 6 premi ad altrettanti protagonisti del settore enogastronomico, tra i quali Salvatore Tassa, Raffaella Bologna e Marco Caprai.

Non solo vino, dunque, ma anche ristoranti, spirits e cultura: un mix vincente che a Vino X Roma si traduce in un fitto programma da vivere intensamente, dalle 19,00 alle 24,00.

 

 IL PROGRAMMA

 

Martedì 13 luglio

Green Arena

19.30 Inaugurazione e Premiazione

Cooking Show

20.00 Ciro Scamardella - Ristorante Pipero, 1 stella Michelin

Cooking Show

21.00 Fundim Gjepali - Ristorante Antico Arco

Bibenda Tasting Area

21.00 Degustazione D’Estate

Green Arena

21.30 AgriColture: Chiara Soldati - La Scolca e Simone Trempia

Cooking Show

22.00 Federico Prodon - Caffè Hungaria

Cooking Show

23.00 Giampaolo Zhan - Ristorante Allure

 

Mercoledì 14 luglio

Green Arena

19.00 Mamaseeds: Seminario

Bibenda Tasting Area

19.30 Degustazione D’estate

Cooking Show

20.00 Paulo Ricardo Aires - Ristorante Reserva

Green Arena

20.00 Presentazione Associazione Cuochi Roma

Green Arena

20.30 Convegno sulla Sostenibilità a cura di Ferrarelle

Cooking Show

21.00 Stefano Chinappi - Ristorante Chinappi

Bibenda Tasting Area

21.00 Degustazione D’estate

Green Arena

21.30 AgriColture: Francesco Mellone – Nelle migliori famiglie

Cooking Show

22.00 Daniel Celso - CON.TRO Contemporary Bistrot

Cooking Show

23.00 Roberto Campitelli - Ristorante L'Osteria di Monteverde

 

Giovedì 15 luglio

Green Arena

19.30 FIPE: Cucina romanesca e i vini del Lazio. Abbinamento perfetto

Bibenda Tasting Area

19.30 Degustazione D’Estate

Cooking Show

20.00 Yamamoto Eiji - Ristorante Sushisen

Green Arena

20.30 Sara Dellabella - St. Louis il coraggio di un capitano

Cooking Show

21.00 Paolo Cacciani - Ristorante Cacciani

Bibenda Tasting Area

21.00 Degustazione D’estate

Green Arena

21.30 AgriColture: Pierluigi Pardo

Cooking Show

22.00 Fabio Sangiovanni - Ristorante Aroma, 1 Stella Michelin

Cooking Show

23.00 Diego Filipponi - Osteria dei Pazzi

 

Venerdì 16 luglio

Green Arena

19.30 Visioni e Prospettive al servizio del Territorio a cura di Euretica

Bibenda Tasting Area

19.30 Degustazione D’estate

Cooking Show

20.00 Alfonso Crisci - EPOS Bistrot

Cooking Show

21.00 Gabriele Muro - Ristorante Adelaide

Bibenda Tasting Arena

21.00 Degustazione D’estate

Green Arena

21.30 AgriColture – Francesco Annibali e Rocco Tolfa – Il linguaggio del vino

Cooking Show

22.00 Fabio Di Vilio - Ristorante La Scialuppa da Salvatore

Green Arena

22.30 Sunny Brothers - Musica dal vivo

Cooking Show

23.00 Daniele Creti - Ristorante Qvinto

 

Sabato 17 luglio

Green Arena

19.30 L’esperienza con GIUSTA delivery. Degustazione e Contest

Bibenda Tasting Area

19.30 Degustazione D’estate

Cooking Show

20.00 Daniele Roppo - Ristorante Il Marchese

Green Arena

20.30 AgriColture: Oscar Farinetti ed Edoardo Bennato

Bibenda Tasting Area

21.00 Degustazione D’estate

Cooking Show

21.00 Antonio Galatà, Biologo nutrizionista e Marco De Vita, Chef Tecnologo Alimentare

Cooking Show

22.00 Dino De Bellis - Docente di Excellence Academy

Green Arena

22.30 Ale G Dj set lounge jazz & electro swing

Cooking Show

23.00 Giovanni Cappelli – Ristorante Le Tamerici

 

Info e prenotazioni: https://www.vinoxroma.it

Acquisto biglietti d’ingresso: https://www.vinoxroma.it/biglietti

Dal 13 al 17 luglio 2021 al Giardino delle Cascate all’Eur - Roma

Orario: 19.30 – 0,00              Apertura biglietteria: 19,00

lunedì 8 marzo 2021

BISCOTTO GELATO ALLA VANIGLIA

Il biscotto gelato è facile e veloce da preparare e si presta a molte gustose varianti. 

Questo biscotto gelato è preparato con il gelato senza gelatiera  alla vaniglia e il biscotto di Montersino. Ma come ho detto molte possono essere le varianti del biscotto gelato, eccone alcune di cui trovate la ricetta cliccandovi sopra.

Il ripieno può essere fatto anche con il gelato al cioccolato o alle pere oppure al caffè,  sostituendo alla vaniglia  2 cucchiai di polvere di caffè solubile.

Il biscotto gelato può essere farcito anche con il semifreddo e il risultato è eccellente: con il semifreddo al pistacchio, alla vaniglia o alla nocciola.

Se volete un biscotto gelato con un gusto di agrumi potete fare il biscotto con la frolla al limone e arancia  farcito con il semifreddo  al limone o all’arancia.

Se non avete tempo per preparare il biscotto potete usare anche biscotti tipo oswego, il risultato sarà comunque soddisfacente.

Vi ho dato tante varianti ma vi invito a provare questo biscotto gelato alla vaniglia perchè è superbuono!

 INGREDIENTI

Biscotto gelato alla vaniglia

Per il biscotto:

125  g di burro

100  g di zucchero a velo

15    g di cacao amaro in polvere

60    g di uova intere (1 uovo grande)

12,5 g di tuorlo (tuorlo di un uovo grande)

4       g di lievito chimico

250   g di farina 00

 Per il gelato

300 ml di panna liquida

220 g di latte condensato

½     bacca di vaniglia

2      cucchiai di rum

Procedimento

Biscotto

In planetaria  con la foglia miscelate il burro morbido e lo zucchero a velo. Unite a filo l’ uovo con il tuorlo e successivamente il  cacao setacciato con il lievito e  poi la farina e lavorare pochissimo, solo per incorporare le polveri. Fate riposare l'impasto in frigo per 1 ora oppure nel freezer per 10 min.

Stendete la  pasta frolla allo spessore di 2 mm e ricavare due quadrati da 32 cm di lato, bucherellare la superficie con l’apposito attrezzo o con i rebbi di una forchetta. Tagliate i  biscotti con il tagliapasta della misura di 8 x 8 oppure da 8 x 4. Infornate a 180 C per 15 minuti.

Io ho usato un quadro regolabile di 32 cm in cui ho fatto cuocere i biscotti pretagliati.

Gelato

In una ciotola mescolate il latte condensato con i semini della vaniglia e il rum.

Montate la panna fredda con la frusta, ben soda, dopo aver raffreddato il contenitore.

Unite con delicatezza i due composti mescolando dal basso verso l'alto facendo attenzione a non smontare il tutto.

Montaggio

Su una teglia coperta con carta forno poggiate il quadro usato per i biscotti e disponetevi i biscotti capovolti (con la parte superiore poggiata sulla carta forno); colate sopra il gelato e copritelo con gli altri biscotti. Mettete nel congelatore e fate raffreddare bene.

Se volete potete glassare immergendo parzialmente il biscotto ben freddo nel cioccolato fuso e poi passarlo nella granella di nocciola o di pistacchio.   

 

giovedì 7 gennaio 2021

BISCOTTI DI PASTA FROLLA RIPIENI DI CONFETTURA DI ALBICOCCHE



Biscotti ripieni di confettura, morbidi e al profumo di agrumi per cominciare la giornata con una buona colazione o per  una pausa pomeridiana con una fumante tazza di te. 

I biscotti ripieni di confettura si conservano ben chiusi in una scatola per diversi giorni.

Ingredienti

per la pasta frolla

215 g di burro cremoso (16/18°C)

260 g di zucchero semolato

1     g di buccia grattugiata di limone

1     g di buccia grattugiata di arancia

3     g di sale fino

1 uovo grande

45   g di latte (a temperatura ambiente)

4     g di bicarbonato

500 g di farina W 150 (debole)

 Procedimento

frolla

Nella bacinella della planetaria lavorare con la foglia il burro morbido,  lo zucchero, la buccia grattugiata e il sale, fino a farli amalgamare omogeneamente senza montare. Unire l'uovo a filo; sciogliere il bicarbonato nel latte e unire a filo al composto continuando a mescolare. Aggiungere la  farina e lavorare pochissimo, solo per incorporare la farina. 

Avvolgere l'impasto nella pellicola  e far riposare in frigorifero per almeno 30 minuti prima di utilizzare.

 

Biscotti ripieni di confettura

Stendere una parte di pasta frolla allo spessore di 4 mm e ricavare con il coppapasta dei dischi da 4 cm.

Deporre sul disco un piccolo cucchiaino di confettura (io ho usato quella di albicocche ma potete utilizzare quella che preferite), sovrapporre un altro disco e chiudere i margini pressando bene per non far uscire il ripieno in cottura, rifinire i dischi con il coppapasta, se serve usatelo di diametro leggermente minore. Deporre i biscotti su una teglia coperta di carta forno e cuocere in forno caldo a 175° per circa 15' (il tempo può variare in base al forno, devono dorare leggermente).

Sfornare, far raffreddare e spolverare con zucchero a velo.