sabato 22 novembre 2014

Cioccolatini fondenti ripieni di ganache al rum


I cioccolatini sono sempre un gradito regalo e produrli   in casa per noi è diventata una consuetudine! Basterà poi metterli in una scatola o in una bella confezione e sono pronti da regalare. 
Questa volta per farli ho usato lo stampo in silicone Choco Angels Silikomart pensando anche ai regalini home made per il Natale che si avvicina.
Se si usano stampi in silicone è molto facile fare i cioccolatini e sformarli anche senza temperare il cioccolato; con il temperaggio però, si ottiene un cioccolatino più croccante, liscio, lucido e che non si scioglie con il calore della mano.
Varie sono le tecniche e diverse sono le temperature di fusione, raffreddamento e rialzo, in funzione del tipo di cioccolato che si usa, vedi qui.
Io, di solito, utilizzo il temperaggio  per inseminazione, molto  semplice e veloce.

 Ingredienti
190 g di cioccolato fondente al 55%
Ganache al cioccolato fondente e rum
                          100 g di cioccolato fondente al 55%                          
      60  g di panna liquida        
                           40  g di rum                            
Procedimento:
Per uno stampo sono sufficienti 120 g di prodotto (cioccolato o cioccolato con ripieno di ganache), per la lavorazione è però necessario considerare quantitativi maggiori.
Tritare il cioccolato, prenderne 130 g (2/3), fonderlo al microonde o a bagnomaria e portare ad una temperatura di 50°C; aggiungere i  65g (1/3)  lasciati da parte  al cioccolato fuso e mescolare fino al completo scioglimento. Controllate la temperatura che deve essere scesa fino a 30-31°C.
Colare la cioccolata negli stampi in modo che le pareti siano completamente ricoperte di cioccolato; rovesciare lo stampo facendo cadere la cioccolata in eccedenza sopra una superficie o un recipiente. Lasciar solidificare al fresco e intanto preparare il ripieno.
Ganache al cioccolato fondente e rum.  Portare ad ebollizione la panna e versarla sul cioccolato (potete utilizzare quello di copertura che sicuramente sarà avanzato), mescolare fino al completo scioglimento, unire il rum, mescolare ancora e lasciar raffreddare.
Distribuire la ganache nei gusci di cioccolato, ancora nello stampo, senza riempirli completamente, lasciare un pò di spazio dal bordo (utilizzare un conetto di carta fatto con carta-forno). Dopo che il ripieno si è solidificato, ricoprire il fondo dei cioccolatini con il cioccolato temperato e con una spatola raschiare via l'eccesso di cioccolato. Quando il tutto sarà solidificato sformare i cioccolatini, usciranno con grande facilità, e confezionarli.


                 
...e per Natale un po' di  argento  alimentare ...un cremino alla nocciola    








































































8 commenti:

  1. Quando arriva il freschetto io inizio con la cioccolata.. ne mangerei sino a scoppiare.. e se non ne mangio per oltre 2 giorni vado in astineza.. Capisci bene quanto i tuoi cioccolatini mi abbiano conquistata.. baciotti e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  2. i cioccolatini sono irresistibili, ma fatti in casa anche di più! Vedo che hai molta pratica in questo tipo di preparazioni, beata te!

    RispondiElimina
  3. Stupenderrimi!!! Li voglio!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Molto belli da vedere, chi li riceverà/mangerà, sarà super contento!

    RispondiElimina
  5. Dire che sono splendidi è poco, quanti ne mangerei, belli molto molto...

    RispondiElimina
  6. Li avevo visti in piccolo e già mi erano piaciuti. Ma a grandezza naturale sono veramente strepitosi.... Mi fai i cremini a me???? Bacio

    RispondiElimina
  7. che meraviglia , bravissima, un abbraccio ciao Reby

    RispondiElimina
  8. Mamma che belli Candida, non so come ma mi ero persa questi fantastici cioccolatini!!!
    Sempre bravissima!!!!
    Un mega bacio e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina