lunedì 4 gennaio 2016

INVOLTINI DI VERZA

 
Oggi ricorre la Giornata Nazionale degli INVOLTINI DI VERZA nel Calendario Italiano del Cibo e l'Ambasciatrice è Ottavia Bielli. Potrete leggere l’articolo sul blog Aifb e scoprire chi sono i contributors che hanno voluto festeggiare gli involtini di verza con una propria ricetta. Questa è la mia proposta. Qui la ricetta per festeggiare il primo giorno.

La  verza è uno degli ortaggi invernali tra i più salutari.  L’inverno è infatti la stagione dei cavoli, appartenenti alla famiglia delle crucifere, ce ne sono diverse varietà: cavolo verza e cappuccio, cavolo nero, cavolfiore, i piccoli deliziosi cavoletti di bruxelles, per ricordarne solo alcuni. Sono ortaggi che non hanno bisogno di serre per essere coltivati, in campo aperto infatti, sopravvivono alle gelate e alle nevicate. Belli, con il loro verde brillante e le forme diverse, ricchi di fibre, minerali e vitamine, hanno ottime qualità organolettiche cui si aggiungono le numerose proprietà terapeutiche:  antibatteriche, antiulcera, digestive, disintossicanti, diuretiche, cicatrizzanti e inoltre proteggono l’organismo dai rischi di tumore. Plinio il Vecchio ne esaltava le proprietà terapeutiche già nel I secolo d. C. affermando che grazie ai cavoli i Romani avevano evitato le cure dei medici greci.
Consumare i cavoli vuol dire gustare  piatti gustosi, sani e che fanno bene. Gli involtini di verza che propongo sono uno degli innumerevoli piatti che si possono preparare con questo splendido ortaggio, il ripieno è a base di carne ma si possono  fare ripieni a base di riso, verdure o formaggio.

 
INVOLTINI DI VERZA

Ingredienti 

Per gli involtini
1 verza 
1 porro
350 g carne di manzo macinata
50 g di parmigiano grattugiato
1 uovo
q. b. di olio extravergine di oliva
q.b. di noce moscata
q. b. di sale e pepe

per il sugo di pomodoro
400 g di polpa di pomodoro
1 cipolla piccola
1 spicchio di aglio
3 cucchiai  di olio extravergine di oliva
q. b. di sale e pepe


involtini di verza

sfogliare la verza, lavare bene le foglie scartando le foglie esterne più dure. In una pentola colma di acqua sbollentare le foglie di verza, adagiarle sopra un panno in cotone per  farle asciugare. Nel frattempo mettere  in una ciotola la carne  macinata, il parmigiano grattugiato, l’uovo, 1 pizzico di sale, una grattata di noce moscata, una macinatina di pepe (facoltativo), salare e impastare bene fino a ottenere un composto omogeneo. Adagiare una foglia di verza sul tagliere, togliere la parte dura della costa centrale, avvicinare le due parti separate e mettere al centro la farcitura, chiudere dapprima i due lati verso l’interno, poi arrotolare l’involtino di verza su se stesso e fermarlo con una strisciolina di porro sbollentata (ho utilizzato lo stecchino perché non avevo il porro). Farcire  tutte le foglie di verza e adagiare gli involtini ottenuti in una padella con un filo di olio extravergine di oliva e cuocere per qualche minuto rivoltando gli involtini una sola volta. La cottura si può fare anche in forno mettendo gli involtini in una teglia unta e con un filo d’olio sopra e passandoli per 15 minuti in forno caldo  a 200 °.


sugo di pomodoro

in una padella mettere l’olio extravergine di oliva e soffriggere la cipolla tritata grossolanamente insieme allo spicchio di aglio tritato, se si preferisce il solo profumo si può mettere lo spicchio intero che poi verrà tolto. oppure intero. Aggiungere il pomodoro, un mestolino di acqua o di brodo vegetale e salare. Far cuocere per 15 minuti a fuoco moderato, completare con una macinata di pepe, unire gli involtini e far insaporire per 2/ 3 minuti; servire gli involtini caldi.


7 commenti:

  1. Ciao Candida. La versione in rosso la conosco perchè ogni tanto mia madre, quando vuole ottenere un po' più di sughetto, la mette in pratica ed a me piace comunque, perché l'involtino si addolcisce e prende un sapore pieno e morbido. Splendide le tue foto e bellissimo contributo. Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  2. Li devo provare, mi piacciono troppo!

    RispondiElimina
  3. Mi piacciono da impazzire!!!!!! perchè amo la verza.. si presta così bene per gli involtini.. smack e ancora auguri!!!

    RispondiElimina
  4. Buoni... Col pomodoro devo assaggiarli... ormai sono diventata un involtino-dipendente

    RispondiElimina