martedì 22 gennaio 2013

Polpettine di pannicolo e chips di patate




Il pannicolo è uno dei cosiddetti  tagli poveri   "il pezzo di carne stretto, abbastanza sottile e piuttosto lungo che ha la funzione di "sostenere" tutti gli organi interni dell'animale....è una parte molto ricca di sangue e viene spesso utilizzato da chi ha carenze "ferrose" o di proteine....fa parte del quinto quarto" (web).
E' quindi un taglio particolare, ricchissimo di ferro e piuttosto economico.
In Argentina si chiama entrana e viene anche cucinato alla griglia, in Francia è molto apprezzato e viene considerato una prelibatezza.
Per consistenza e sapore è un taglio di carne veramente interessante e versatile che cucino in vari modi:
lo scotto in padella  e lo servo come una tagliata: ottimo, succulento e con un gusto piuttosto marcato, da amanti della carne al sangue.
Oppure lo cucino alla pizzaiola , veramente squisito.
Qui lo ho utilizzato macinato per farne delle polpette che poi ho fritto e servito accompagnate da chips di patate gialle e viola. E' importante macinare la carne una sola volta e utilizzarla subito.

Ingredienti:
400 g di pannicolo macinato
1 uovo intero
mollica di pane bagnata e strizzata circa 50 g)
40   g di parmigiano
q.b. sale

1 patata viola 
1 patata gialla

Riunire tutti gli ingredienti in una terrina e mescolare bene e formare le polpette della dimensione che preferite. Sbucciate le patate e tagliatele  a fette con la mandolina.  Friggete separatamente in olio  evo.
Fate asciugare su carta paglia o da fritti e servite subito.








25 commenti:

  1. Ignoravo questo taglio di carne (mi fermo alle nozioni base...). E' bellissimo scoprire attraverso i blog amici cose nuove!!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, c'è uno scambio di notizie.
      Un abbraccio!

      Elimina
  2. Ma che piatto speciale! :) Davvero ho avuto un attimo di panico perchè non sapevo (che vergogna) cosa fosse il pannicolo. Ma adesso, dopo aver visto cosa ci hai preparato, sono contenta di saperlo!! :) Complimenti e un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari potessimo sapere tutto! E comunque è sempre bello sapere qualcosa di nuovo.
      Un abbraccio e a presto!

      Elimina
  3. Lo sai che anch'io non lo conoscevo il pannicolo...non si finisce mai di imparare!!!! La prossima volta lo prendo, sono curiosa di assaggiarlo!!!
    Baci e buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti non è molto conosciuto, si preferiscono i tagli nobili.
      Una bacione!

      Elimina
  4. Non conoscevo il pannicolo! Ma come sono invitanti quelle patatine!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E sì le patatine non bastano mai!Ciao:

      Elimina
  5. Molto interessante la tua ricetta!!
    Non conoscevo neanche io quel taglio di carne probabilmente qui dalle mie parti sarà conosciuto con un nome diverso!!
    Bravissima Cadè!!
    Un bacione e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Può darsi, i tagli hanno nomi regionali.
      Un abbraccio,
      Candida

      Elimina
  6. Ha un aspetto molto invitante! Sei proprio brava, un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Grazie del commento al mio blog!!!! Ma devono essere ottime! Non conosco quel taglio.. ma amo la carne alla follia.. per non parlare delle polpette!! Ottime prue quelle chips così croccanti! Torna a trovarmi.. t'aspetto :-)

    RispondiElimina
  8. Quindi io che non ho mai ferro, dovrei mangiare le tue polpettine? Ci sto! Mi piace molto la ricetta, complimenti, a presto
    http://eilbasilico.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh è un taglio ricco di ferro. Magari abbinato a un insalata di arance perchè contengono vitamina C!

      Elimina
  9. nn sono milto brava nella scelta dei tagli di carne...faccio tesoro del tuo consiglio.
    al prossimo post Nahomi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  10. che bontà! vedendo queste cose non si può pensare alla dieta!!
    davvero un'ottima ricetta!
    volevo farti i complimenti per il blog, l'ho scoperto per caso ma ho già sbirciato altre tue ricette, tutte bellissime!
    mi sono aggiunta ai lettori fissi :)
    Passa anche da me se ti va!
    a presto,
    Michela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, passerò sicuramente.
      A presto.

      Elimina
  11. Ciao Cadè, grazie per avermi spiegato del pannicolo, non sapevo nemmeno della sua esistenza.
    Per le chips, le faccio spesso anche io e sono squisite.
    Mi sono unita ai tuoi lettori a presto ciao kiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta!
      Hai proprio ragione, le chips sono proprio buone.
      Passo a trovarti.
      Ciao, Candida

      Elimina
  12. Un buonissimo street food. Bravissima.Baci

    RispondiElimina
  13. Hai interpretato bene il mio pensiero.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina