lunedì 4 marzo 2013

Financier al cioccolato..... non chiamatelo muffin

Il financier è un dolce della cucina francese  di piccole dimensioni a base di farina di mandorle, il muffin invece è caratterizzato da un impasto grumoso che dona morbidezza una volta cotto.
Per questa ricetta ringrazio la mia  cara amica Alessia del blog Meditandum.
Ci siamo conosciute frequentando un corso di cucina e da allora ci sentiamo spesso per email. E' un persona meravigliosa ed è  bravissima in cucina!
Questi dolci sono ottimi ed hanno un gusto intenso di cioccolato, sono perfetti  per la prima colazione e rimangono morbidi anche dopo un paio di giorni. E' necessario però, prestare attenzione alle temperature indicate per evitare che il composto si separi. Sono comunque di facile e veloce esecuzione.

Ingredienti
180 g di uova intere
75   g di zucchero semolato
45   g di miele di acacia
45   g di farina di mandorla
75   g di farina 00
5     g di lievito chimico
15   g di cacao
75   g di panna
50   g di burro
30   g di cioccolato al 70%

Procedimento
mescolare senza montare le uova intere con lo zucchero e il miele; setacciare le farine con il cacao e il lievito e aggiungerle al composto. Unire a filo la panna , il burro fuso a 45°C e  il cioccolato sciolto a 45°C. Fate attenzione a rispettare queste temperature per evitare che il composto si stracci. Versare  negli stampini per muffins 50gr di impasto, o comunque riempire fino a 2/3 , e cuocere in forno a 175°C  per 12 min circa. Spolverare di zucchero a velo una volta che si sono raffreddati.



Con questa ricetta partecipo al contest di In mou veritas perchè a Pandi sicuramente piace il cioccolato!

                                              

e al contest di Coccole di dolcezza                                    
                                                                      
Voglio  inoltre ringraziare la simpatica  Carmen  , di Chiacchere in cucina, per avermi  assegnato nuovamente il premio Liebster Award

  e la dolce mamma Jessica, di In Mou Veritas, per avermi assegnato il premio The Versatile Blogger

grazie di vero cuore! Una delle regole è di riassegnare il premio ad altri blog da me scelti e come ho già detto non voglio escludere nessuno per cui lo dedico a tutti voi.

55 commenti:

  1. Io questa la chiamo visione golosa :D! Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione! Grazie e un bacione!

      Elimina
  2. Che meraviglia ! Da affondarci il cucchiaino..con questi si che la giornata inizierebbe con un altro sapore..;)
    Un bacione grande e buona giornata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un sapore dolce e pieno!
      Un bacio e buona settimana.

      Elimina
  3. ma che spettacolo,sono meravigliosamente invitanti,complimenti...un abbraccio !!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Maria!
      Un abbraccio

      Elimina
  4. Complimenti tesoro per tutti i meritatissimi premi.. ma soprattutto per questi financiers DIVINI. Sono un vero spettacolo!! Un abbraccio e un felice lunedì! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely, ora passo da te, non vedo l'ora di leggere il tuo nuovo racconto!
      Un bacio!

      Elimina
  5. Ciao Cadè, belli e cioccolatosi, il massimo!!!!
    Bravissima, bella ricetta!!!
    Bacioni, felice settimana :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Ely,! Un bacione e buona settimana anche a te.

      Elimina
  6. Cadè, grazie mille per la tua partecipazione al contest ! Inserisco subito la ricetta nell'elenco. E fai bene a precisare che non si chiamano muffins. I muffins sono quelli preparati a mano separando i liquidi dagli ingredienti secchi. Ma spesso il termine muffins viene usato semplicemente per identificare dolcini negli stampini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, da una parte si preparano le polveri e dall'altra i liquidi e poi si mescolano poco!
      E un piacere partecipare.
      A presto

      Elimina
  7. Che buoni questi muffinnn.. ops financier :-D!!! cmq.. sia.. devono essere davvero squisiti... baci :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, comunque si chiamino sono buoni!
      Baci!

      Elimina
  8. Posso rubarne uno per la colazione? :P

    RispondiElimina
  9. E' vero, Alessia è bravissima, ma anche tu non scherzi!
    Che golosità questo dolcetto!
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, e tu sei simpaticissima!

      Elimina
  10. Spettacolo!!! Ora ho capito a cosa serve lo stampo che ho a casa ed è chiamato Financier...non ho mai pensato di cercare a che ricetta corrispondesse......Grazie mille Cadè!!!! Ora lo so!!!!!
    E mi piace pure moltissimo!!!!!!!!

    Un abbraccio.....parecchio malaticcio quindi da lontano!
    Monica


    (Fotocibiamo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica, guarisci presto!!!
      Un abbraccio...sfido l'influenza!

      Elimina
  11. Ti sono venuti perfetti, mi sembra di sentirne il profumo e il gusto inteso di cioccolato....bravissima!!!
    Grazie per le belle parole, sei sempre affettuosa nei miei confronti.
    Un bacio grande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Alessia! Lo sono perchè tu sei sempre carina, gentile e pronta ad aiutare!
      Un bacione!

      Elimina
  12. Che buoni caspiterina!! Grazie

    RispondiElimina
  13. Questi te li copio subito, non ho mai preparato i finansiers e sono sicura che con la tua ricetta vado a colpo sicuro, un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricetta d'autore Ruby, sicura!
      Un bacione!

      Elimina
  14. Prima di tutto grazie per averl ampliato la mia cultura (perchè ovviamente non conoscevo i financier) e ora ho una gran voglia di porvarli. Non sono muffin ma io sono PIENA di pirottini da usare (venerdì ho SVALIGIATO letteralmente Peroni...)
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto il tuo post e immagginavo che fossi andata lì!
      Un bacione!

      Elimina
  15. Sarà gustosissimo!!!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  16. Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  17. Ciao Cadè :) Li ho sempre sentiti nominare e li ho anche nella To do list ma... mai fatti! Devono essere deliziosi, proverò al più presto! Complimenti per la tua bravura, per le chiare spiegazioni e per i premi meritatissimi :) Un abbraccio, buona serata! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina sei molto gentile! Sono buoni, provali!
      Un bacio e buona settimana.

      Elimina
  18. Complimenti per i premi Cadè, davvero meritati!!!! Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara.
      Un bacione!!

      Elimina
  19. Che belli una preparazione molto particolare.Devo rifarli. Bacioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì ma sono semplici da fare.
      Baci.

      Elimina
  20. Ma sono veramente buoni. Complimenti.

    RispondiElimina
  21. Mmmmm mi sa che mi tocca provarli. Belli ;)

    RispondiElimina
  22. no! prometto che non lo chiamo muffin! però mi piace da matti o stesso! :-)

    RispondiElimina
  23. Ma che belli!!! Prendo la ricetta, non passano inosservati :)
    Sono golosissima :)
    Un bacione!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici, come ho visto la ricetta ho deciso di farli!
      Baci

      Elimina
  24. non chiamiamolo muffin !!!
    ma posso chiamarlo delizia ... ... perché sembra veramente buonissimo!!!
    al prossimo post Nahomi

    RispondiElimina
  25. Sai che mi sembra di sentire il profumo fino a qui?

    RispondiElimina
  26. BUONISSIMI I FINANCIER...STO CERCANDO GLI STAMPI RETTANGOLARI PER POTERLI CUCOCERE!ciao cara!

    RispondiElimina
  27. Ciao che carino il tuo blog ci son belle ricette complimenti ;)
    mi unisco subito ai tuoi lettori fissi!

    Un abbraccio
    Alessandro
    fancyfactorylab.blogspot.it

    p.s. passa pure da me e fammi sapere che ne pensi ;) baci

    RispondiElimina